KLPP Insurance e Reinsurance entra sul mercato italiano

Una nuova compagnia si affaccia sul mercato italiano. Si tratta di KLPP Insurance e Reinsurance Company, impresa ri/assicurativa con sede a Cipro e specializzata nel ramo Cauzioni.

Fondata nel 2009 come società di investimento (con alle spalle un gruppo finanziario russo), a partire dal 2015 KLPP ha allargato la propria attività al settore assicurativo, seguendo una strategia improntata a un’attività di sottoscrizione molto selettiva.

KLPP si è fatta rapidamente strada nel mercato assicurativo locale, facendosi apprezzare per capacità di risposta alle esigenze del clienti e una solidità finanziaria che oggi può contare su asset pari a circa 380 milioni di dollari.

La decisione di entrare sul mercato italiano è in linea con la strategia di sviluppo internazionale di KLPP che attualmente opera a supporto di società cedenti provenienti da Asia centrale e sud-orientale, regione MENA (Medio Oriente e Nord Africa), America Latina, Europa Centrale e Orientale, oltre che Grecia, Spagna, Germania, Regno Unito; Paesi Bassi, in regime di LPS.

Ottenuto il via libera a operare in Italia nel 2018 in regime di LPS nel mercato delle cauzioni (polizze fideiussorie), KLPP ha sviluppato il proprio piano strategico insieme al partner storico NDI Insurance & Reinsurance Broker, Lloyd’s broker con sede a Norwich (UK) che sarà il punto di riferimento delle attività sviluppate in Italia presso il mercato londinese dei Lloyd’s. Ora, dopo un percorso lungo quasi due anni, KLPP a inizia a operare nel nostro Paese.

Per KLPP si tratta del primo passo in Italia dove, sul medio termine, conta di operare stabilmente, allargando progressivamente il business ad altri segmenti di attività per i quali ha già attivato approfonditi studi di mercato.

Nonostante sia una compagnia ancora molto giovane, nel maggio scorso, KLPP ha ottenuto da Standard and Poor’s la conferma del rating “BB” con outlook positivo. L’agenzia internazionale ha sottolineato come gli indicatori “Solvency II” siano a livelli eccezionalmente elevati (>1400%): “La solida capitalizzazione di KLPP è un punto di forza chiave del rating e ci aspettiamo che la compagnia mantenga buffer significativi al di sopra del livello “AAA” tra il 2020 e il 2022. L’outlook positivo dipende dal fatto che potremmo aumentare i rating se KLPP continuerà nella realizzazione del suo piano strategico, ampliando il volume dei premi e continuando a diversificare il business”. L’obiettivo di KLPP e del suo Head of Financial Lines Andrey Makarentsev è di proporsi sul mercato italiano attraverso intermediari assicurativi professionali interessati a sviluppare forme di collaborazione, come un partner affidabile per imprese e famiglie, facendo leva su professionalità, trasparenza, innovazione e rapidità decisionale.