Assiteca: al 30 giugno ricavi per 54,3 mln

ASSITECA ha chiuso il bilancio  al 30 giugno 2020 con ricavi lordi pari a 54,3 milioni di euro e ricavi netti di 49,3 milioni di euro. L’EBITDA, pari a 10,2 milioni di euro, rappresenta il 20,7% dei ricavi netti. La Società chiude con un utile netto di 4,9 milioni di euro.

Il Bilancio Consolidato al 30 giugno 2020 registra ricavi lordi per 80,5 milioni di euro (+14% rispetto all’esercizio 2020), ricavi netti pari a 72,4 milioni di euro ed EBITDA pari a 15,1 milioni di euro (20,9% di marginalità sui ricavi netti). Il Gruppo chiude con un utile netto di 5,5 milioni di euro.

L’Assemblea ha deliberato di destinare l’utile netto di esercizio della società come segue:

  • il 5% a riserva legale;
  • la distribuzione di un dividendo, al lordo delle ritenute di legge, pari a Euro 0,07 per azione;
  • il residuo riportato a nuovo.

Lo stacco della cedola sarà il 28 dicembre 2020, con record date il 29 dicembre 2020 e pagamento a decorrere dal 30 dicembre 2020.

Con l’approvazione del Bilancio giunge a termine il mandato dell’attuale Consiglio di Amministrazione.

L’Assemblea ha deliberato la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione, formato da 13 membri di cui 2 indipendenti, che rimarrà in carica per un esercizio fino all’approvazione del Bilancio al 30 giugno 2021, nelle persone di:

Luciano Lucca, confermato in qualità di Presidente, Filippo Binasco, confermato Vicepresidente, i Consiglieri Gabriele Giacoma, Piero Avanzino, Nicola Girelli, Carlo Orlandi, Alessio Dufour, Emanuele Cordero di Vonzo, Carlo Vigliano, Roberto Francesco Quagliuolo, Luca Bucelli e, in qualità di Consiglieri indipendenti, Jody Vender e Ignazio Rocco di Torrepadula.

Il Consiglio di Amministrazione di ASSITECA S.p.A., riunitosi immediatamente dopo l’Assemblea, ha confermato le precedenti deleghe agli Amministratori e la carica di Chief Executive Officer a Gabriele Giacoma.