Unipol & C. alla sfida del Telepass una partita da 200 milioni. Per ora

La compagnia della Lega Coop, Axxès e Dkv le prime ad approfittare dell’apertura del mercato. La piattaforma tecnologica può far allargare il business delle assicurazioni con polizze istantanee e nuovi servizi.
Perché la torta da dividere é grossa e parte da circa 200 milioni l’anno. In particolare si tratta dello 0.50% sugli 84 miliardi di pedaggi pagati ogni anno, ovvero 42 milioni. Cui si aggiungono altri 150 milioni legni all’incasso di circa 15 euro l’anno per ogni automobilista che si abbona al servizio di telepagamento: gli automobilisti in Italia sono 37 milioni, Telepass ne intercetta da sola 8,5 milioni che però possiedono 12.2 milioni di apparecchi (che a 15 euro l’uno fanno un totale appunto dl circa 150 milioni).



Fonte:aflogo_mini