Fallimento di Thomas Cook: in Germania VZBV valuta azione legale contro Zurich

In seguito all’insolvenza dell’operatore turistico Thomas Cook, la Verbraucherzentrale Bundesverband (associazione dei consumatori) sta valutando un’azione legale contro il suo assicuratore Zurich.
Secondo quanto ha riportato il quotidiano Die Welt, l’associazione a tutela dei consumatori sostiene che l’assicuratore avrebbe dovuto sapere che la somma assicurata di 110 milioni di euro era ben lungi dall’essere sufficiente a compensare tutti i viaggiatori in caso di insolvenza. Il recupero dei turisti è costato finora 80 milioni di euro, vale a dire gran parte della somma assicurata.
Fallimento di Thomas Cook