Domanda di mutui casa in ripresa

di Teresa Campo

Dopo nove mesi di contrazione, a settembre torna a crescere la domanda di nuovi mutui e surrghe, in aumento dell’1% rispetto a un anno prima. E in crescita si mantiene anche l’importo medio delle richiesto, che a settembre si attesta a 133.315 euro, in aumento del 4,7% rispetto al corrispondente periodo del 2018. In termini assoluti si tratta del valore più elevato il valore più elevato degli ultimi 8 anni, cioè dal picco del giugno 2012 a 133.760 euro. E’ quanto emerge dal Barometro Crif, rilevazione basata sulle istruttorie reali inserite nel Sistema di informazioni creditizie che gestisce. «Merito del miglioramento della fiducia delle famiglie che, insieme al perdurare delle favorevoli condizioni di offerta, spinge la domanda di acquisto di abitazioni, anche per investimento, specie nelle grandi aree urbane», spiegano da Crif. La domanda si è concentrata nella fascia 100-150 mila euro (29,5% del totale), seguita da quella di importo inferiore a 75 mila euro (24,9%). Solo il 3,5% ha chiesto più di 300 mila euro. Quanto alla durata, vince ancora il lungo periodo (75% delle richieste oltre 15 anni), mentre quelle sotto 5 anni, dove tipicamente si concentrano i mutui di sostituzione, pesano sempre meno, lo 0,5% del totale. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf