In discesa i tassi sui prestiti

Chiedere un finanziamento costa sempre meno: è quanto emerge dall’osservatorio realizzato da PrestitiOnline.it (gruppo MutuiOnline), aggiornato a fine settembre, che registra un calo per i tassi delle migliori offerte online al 6,01% dal precedente 6,15%. Rispetto ai primi tre mesi dell’anno, nel secondo trimestre scendono, pur di poco, anche i tassi medi di mercato: il credito finalizzato mostra un interesse medio dell’8,97% contro il precedente 9,24% e il 9,35% dello stesso periodo del 2018. In leggera crescita, invece, i tassi medi di mercato dei crediti personali al 9,98%.
La ristrutturazione della casa continua a dominare la classifica, anche se la percentuale sul totale dei finanziamenti è in discesa nonostante il prolungamento del bonus fiscale. Da inizio anno le richieste di prestiti con questa finalità sono scese dal 24 al 20,2% mentre in termini di erogazione il dato è diminuito dal 34,6 al 28,7%. La tendenza è quella di indebitarsi meno e con un orizzonte temporale più breve. L’importo medio richiesto è sceso a 10.587 euro contro gli 11.253 euro del primo semestre e i 12.099 euro di luglio-dicembre 2018.
© Riproduzione riservata

Fonte: