Cambiamenti ai vertici di Axa IM

AXA ha annunciato alcuni cambiamenti ai vertici della controllata Axa IM, dedicata all’asset management: Gérald Harlin, Group Deputy CEO e Group CFO, assumerà l’incarico di Executive Chairman di AXA IM, a partire dal 1° dicembre.

La nomina avviene a seguito della decisione di Andrea Rossi, che ha guidato AXA IM dal 2013, di lasciare l’incarico. Il manager rimarrà tuttavia nel Management Board.

Anche Christof Kutscher, che è stato Chairman del Board of Directors dal 2014, ha  deciso di lasciare il suo ruolo, che sarà assunto da Gérald Harlin.

Con 750 miliardi di euro in gestione, AXA IM è il terzo gestore patrimoniale in Europa, dopo la francese Amundi, filiale del Crédit Agricole, e Natixis IM, filiale di BPCE. Tuttavia un paio di anni fa il gruppo francese si era posto interrogativi sul futuro di questo modello.

AXA IM è una risorsa strategica per AXA“, ha ribadito lunedì Thomas Buberl. Sotto la guida di Andrea Rossi, AXA IM aveva poi lanciato nel 2018 un piano di riduzione dei costi, recentemente completato, con l’eliminazione di 90 posizioni.
Nella prima metà dell’anno, AXA IM ha registrato un calo del 12% dei ricavi operativi a 123 milioni di euro. Il risparmio gestito ha registrato nel periodo un flusso netto negativo di 3 miliardi di euro.

Axa IM