Assicurazioni e imprese del settore agricolo a confronto

Il primo Milano Festival delle Assicurazioni, che avrà inizio oggi a Milano alla Fabbrica del Vapore, in via Procaccini, sarà l’occasione per mettere per la prima volta intorno ad un tavolo assicuratori e imprese del settore agricolo e trovare la strada di rafforzare il comparto davanti ad eventuali imprevisti, grazie copertura dei rischi più ampia. L’appuntamento è per sabato 19 mattina alle 9.00 per il convegno dal titolo «Compagnie, intermediari e mondo dell’agricoltura assieme per migliorare il sistema delle coperture» che sarà moderato da Paolo Cuccia, amministratore delegato e presidente di Gambero Rosso, e amministratore delegato di Class Editori, e da Luigi Chiarello, responsabile per ItaliaOggi degli inserti «Agricolture Oggi» e «ExpoOggi». Un evento che è la dimostrazione concreta delle sinergie che possono essere sviluppare dal gruppo Gambero Rosso e da Class Editori. Il settore dell’agricoltura ha un peso determinante nell’economia italiana rappresentando circa il 10% del prodotto interno lordo. Quota che sale al 20% se nel calcolo si considerano anche i settori accessori, come la meccanica per esempio. Un comparto dinamico, che ogni anni registra una crescita media delle esportazioni del 7% . Se si guarda ai premi assicurativi il mondo dell’agricoltura intercetta però appena l’1% dei premi danni complessivi italiani. Numeri che dimostrano come gli spazi di crescita per migliorare il sistema delle coperture assicurative e puntellare un pilastro portante dell’economia italiana siano evidenti e ampi. La tavola rotonda sarà il primo appuntamento che ha lo scopo di aprire un dibattito tra imprese assicurative e mondo dell’agricoltura per individuare le possibili strategie da perseguire. L’incontro si aprirà con una presentazione di Giovanni Razeto, responsabile delle direzioni sviluppo imprenditoria giovanile di Ismea, l’istituto di servizi per il mondo agricolo alimentare e vedrà la partecipazione di Matteo Lasagna, vicepresidente nazionale di Confagricoltura, di Antonio Boselli, presidente di Confagricoltura Lombardia e di Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia. Mentre il mondo delle imprese assicurative sarà rappresentanti da Mario Alfredo Ferrari, responsabile dell’unità sviluppo iniziative agricoltura di Reale Mutua e da Enzo Procucci, responsabile linea business agricoltura di Cattolica Assicurazione. Due compagnie assicurative che storicamente hanno sempre avuto una particolare attenzione verso il mondo dell’agricoltura. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf