Nextam P. passa a B.Generali

Banca Generali ha formalizzato un’offerta vincolante, accettata dalle rispettive controparti, per l’acquisizione del 100% di Nextam Partners, boutique finanziaria attiva dal 2001 nell’asset e wealth management, oltre che nell’advisory per la clientela private e istituzionale in Italia. L’operazione si inserisce nel percorso di crescita avviato da Banca Generali nel private banking. Con questa operazione, Banca Generali si arricchisce di ulteriori professionalità, ampliando la base clienti high net worth e accelerando il processo di sviluppo di nuove opportunità operative.
Nextam Partners, riconducibile per l’80% ai tre soci fondatori e per il restante 20% ad altri azionisti italiani ed esteri, è costituito da Nextam Partners sgr, Nextam Partners sim, con sedi a Milano e Firenze, e Nextam Partners con sede a Londra. Il portafoglio conta circa 2.500 clienti, per conto dei quali il gruppo gestisce circa 5,5 miliardi di euro di masse in advisory, più altri 1,3 miliardi in asset management.
© Riproduzione riservata

Fonte: