Comportamento colposo con/causativo dell’infortunio da parte del lavoratore

Il comportamento colposo con/causativo dell’infortunio del lavoratore non esclude la responsabilità primaria del suo superiore e non deve essere confuso con la condotta abnorme del dipendente, che è la sola che può condurre all’esonero della responsabilità del datore di lavoro.

Cassazione penale sez. IV, 29/05/2018 n. 26858