AXA XL stringe partnership con Parsyl per i servizi di prevenzione dei rischi marine

AXA XL, divisione rischi P&C e specialty di AXA, ha annunciato l’avvio di una collaborazione con Parsyl, piattaforma per la gestione dei dati della supply chain che aiuta le società del mondo dello shipping, gli assicuratori e i loro clienti a comprendere le condizioni in cui sono conservati prodotti deperibili in ogni momento del trasporto, dal primo all’ultimo chilometro.

AXA XL potrà quindi sfruttare le competenze di Parsyl utilizzando i suoi sensori e le funzionalità IoT per raccogliere informazioni sul viaggio di un prodotto (posizione, temperatura, livello di umidità, ecc.) lungo l’intera catena di approvvigionamento. Ciò consentirà quindi alla compagnia di offrire ai propri clienti una serie di servizi più sofisticati di prevenzione e mitigazione dei rischi.

“Essere in grado di tracciare, visualizzare le condizioni di trasporto delle spedizioni sensibili dei nostri clienti è di grande utilità, perché le informazioni acquisite ci permetteranno di individuare le soluzioni pratiche più adatte da consigliare ai nostri clienti per evitare o contenere al massimo i rischi”, ha spiegato in una nota Rob McAdams, Chief Underwriting Officer, Global Marine di AXA XL.