Archimede con Net punta a 150 milioni di premi

Una raccolta premi di 150 milioni, un risultato netto di 15 milioni che corrisponde a un return on equity (roe) di circa il 15%. Sono gli obiettivi del piano di integrazione e sviluppo 2019-2022 che nasce dalla business combination di Archimede, prima spac delle polizze quotata a Piazza Affari e Net Insurance, compagnia specializzata nella cessione del quinto. Ieri, dopo il via libera dell’Ivass all’operazione si sono riuniti i cda delle due società per che hanno nominato Andrea Battista amministratore delegato della società che nascerà dalla fusione inverse di Archimede in Net Insurance, e che manterrà il nome di quest’ultima.

Fonte: logo_mf