Sinistro occorso ad auto venduta – mancata sospensione della polizza RCA

IL VOSTRO QUESITO

Un assicurato (definiamolo A) con polizza RCA vende l’auto con regolare passaggio di proprietà registrato. Poiché l’auto nuova viene consegnata la settimana successiva alla vendita non provvede a sospendere la polizza presso la propria assicurazione. L’auto venduta causa un sinistro, e la compagnia che assicurava il cliente A provvede a liquidare il danno in virtù del fatto che al SIC risulta il veicolo assicurato, con aggravio di malus alla scadenza. Vi chiedo se questa prassi sia regolare. L’assicurato A avrebbe potuto sospendere la garanzia, ma alcune polizze non consentono tale eventualità ovvero la consentono per solo 2 volte e quindi può succedere che per quella polizza non sia possibile la sospensione.

L’ESPERTO RISPONDE

CONTENUTO A PAGAMENTO Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati a QUOTIDIANONon sei abbonato?

Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati
SHARE