L’IVASS segnala altri siti non riconducibili ad intermediario assicurativo RUI

L’IVASS rende noto che è stata segnalata la commercializzazione di polizze r.c.auto
contraffatte, anche aventi durata temporanea, per il tramite dei siti internet:

“WWW.STUDIOBOVIO.NET”
“WWW.STUDIOBOVIO.COM”
“WWW.BOVIOASSICURAZIONI.NET”
“WWW.LINCEASSICURAZIONI.IT”
“WWW.POLIZZE5GIORNI.COM”

che non sono riconducibili ad alcun intermediario assicurativo iscritto nel Registro unico degli intermediari assicurativi – RUI.

L’Istituto segnala anche il sito “WWW.SERENAASSICURAZIONI.IT”, anch’esso non riconducibile ad alcun intermediario assicurativo iscritto al RUI.  Inoltre, nella
Homepage è pubblicata l’immagine contraffatta di una pagina dell’Albo delle
Imprese dell’IVASS con informazioni sulla compagnia “Serena Assicurazioni SAS”,
impresa in realtà inesistente. 

A seguito delle verifiche espletate, l’IVASS ha accertato che l’attività di intermediazione
assicurativa svolta attraverso tali siti è irregolare e, conseguentemente, ne ha chiesto
l’oscuramento alle Autorità competenti.