Generali Italia e growITup scelgono tre startup per progetti Health & Welfare

Tramite la #CallForGrowth sull’Insurtech, lanciata a luglio da Generali ItaliagrowITup sono state selezionate tre delle otto startup e sono iniziati gli incontri one-to one con il management della Compagnia, per identificare le principali aree di collaborazione e sinergia.

“Facciamo i complimenti alle tre startup selezionate – ha dichiarato Marco Sesana, Country Manager e Amministratore Delegato di Generali Italia – “siamo convinti che dalla collaborazione con queste realtà possa nascere per noi l’opportunità di esplorare e testare nuove possibilità di innovazione per il nostro business”.

La sfida lanciata da Generali Italia e growITup alle startup digitali aveva il triplice obiettivo di:
1. rendere più efficienti le operazioni assicurative;
2. erogare servizi non assicurativi in ambito Health;
3. validare soluzioni a supporto del welfare aziendale.

Queste le tre startup selezionate che potranno accedere alle fasi successive:
Amiko: una piattaforma per la gestione delle malattie respiratorie che consente un monitoraggio evoluto dei farmaci e dell’efficacia del trattamento per ridurre le ospedalizzazioni. Questi sensori sono dispositivi medici certificati (classe CE IIa) che si possono aggiungere agli inalatori convenzionali.
http://amiko.io/

Neuron Guard: dispositivo medico di salvataggio per il trattamento delle malattie cardiovascolari e delle lesioni cerebrali. La soluzione è composta da un collare di raffreddamento/riscaldamento ricoperto da una guaina protettiva e alimentato da una centralina intelligente (dimensioni di una piccola valigetta). http://www.neuronguard.com/

Nuvap Prosystem: è una soluzione IoT innovativa in grado di monitorare fino a 26 fattori ambientali al fine di assicurare pulizia e benessere negli ambienti di lavoro. È un dispositivo multi-sensore sviluppato appositamente per consentire un monitoraggio continuo in case, edifici e uffici.

Prosystem azienda

Con le tre startup, growITup e Generali Italia svilupperanno un percorso di crescita articolato nelle restanti due fasi: Engage e Scale. Nella fase Engage le startup inizieranno un periodo di collaborazione con Generali Italia. È in questo frangente che la Compagnia,
sempre supportata dal team di growITup e dai solution partner del suo network, potrà sperimentare e mettere alla prova il potenziale innovativo delle startup.

Obiettivo finale, la fase di Scale: creare opportunità commerciali, investimento e co-investimento, anche grazie al fondo di Venture Capital da 100 milioni di euro dedicato proprio alle startup di growITup.