Fitch: i portafogli vita tedeschi in run-off aumenteranno nei prossimi 5 anni

Secondo Fitch il recente annuncio di Generali di porre la controllata vita Generali Leben in run-off nel I trimestre 2018, conferma le sue previsioni riguardo ad un significativo incremento di operazioni di questo tipo in Germania nei prossimi 5 anni.

Fitch prevede che il volume totale delle operazioni di run-off di polizze vita potrebbe raggiungere 180 mld di euro entro il 2022.

Il trend è trainato dai bassi tassi di interesse e dai maggiori requisiti di capitale richiesti da Solvency II, che fanno pressione sulla redditività dei prodotti tradizionali a rendimento garantito.

La ristrutturazione di Generali dovrebbe migliorare la solvibilità del gruppo dell’1.7%, e la solvibilità di Generali Deutschland del 26%, liberando anche risorse per supportare la crescita nel mercato tedesco in altri settori.

Secondo l’agenzia di rating le compagnie sono sempre più attratte dalle strategie di run off del portafoglio perché possono aiutare a rafforzare la redditività e la solvibilità, risparmiando in costi amministrativi e di acquisizione. Spesso la soluzione preferita è di trasferire i portafogli a specialisti di run-off, che possono beneficiare di economie di scala.

Il rischio, secondo Fitch è che questo possa ridurre la capacità delle compagnie di sviluppare nuovi affari redditizi e creare potenziali sfide per aumentare il capitale in caso di necessità.

Fitch ritiene che il portafoglio in run-off di Generali aumenterà le proporzioni del settore vita tedesco in run-off dal 9% al 13% – 130 mld euros.