Colpa del datore di lavoro

È in colpa il datore di lavoro che monta una macchina non avvedendosi che il libretto di istruzioni fornito dal costruttore prevede un presidio antinfortunistico -doppia chiave- che mancava sullo sportello della macchina.

Cassazione penale sez. IV, 02/02/2016 n. 41314