Sinistro stradale – a seguito di un malore, non può essere invocata l’assenza di colpa da parte del soggetto che abbia causato un evento lesivo

Il caso di specie era relativo a un sinistro mortale causato dal conducente di un trattore che aveva perso il controllo a causa di un episodio epilettico; la Corte ha confermato la decisione dei giudici del merito, i quali avevano correttamente escluso l’applicabilità dell’art. 85 c.p., posto l’accertamento che l’imputato soffriva da tempo della patologia epilettica, già manifestatasi in precedenza con episodi analoghi, e che tale patologia, unitamente ai farmaci prescritti per fronteggiarla, avrebbero inibito il conseguimento del titolo di guida del trattore.

Cassazione penale sez. IV, 26/05/2015 n. 24474