Un futuro difficile per imprese e intermediari

Scenari

Il mercato italiano negli ultimi anni mostra una crescita altalenante guidata prevalentemente dai rami vita, rami danni in stagnazione, redditività in calo, crisi dei mercati finanziari.
Per imprese e intermediari lo scenario non è tranquillizzante.
Solo un effettivo cambiamento del rapporto tra imprese e agenti
potrebbe dare nuovo impulso allo sviluppo dell’attività assicurativa

Autore:Fausto Panzeri
Assinews 224 – Ottobre 2011

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati