Ina Assitalia lancia Edu-Cost, il primo preventivatore on line per quantificare il costo degli studi dei figli

Ina Assitalia lancia Edu-Cost, lo speciale preventivatore che permette di calcolare l’entità dell’investimento necessario per garantire a un figlio il corso di studi adeguato per la professione scelta.

Al preventivatore si accede da www.grandipiccoli.it, il nuovo sito realizzato da Ina Assitalia per affiancare l’offerta di Uno in Due, il piano di risparmio dedicato a tutte le coppie. Con pochi click si può ipotizzare la spesa da affrontare per gli studi universitari e post-universitari necessari per diventare Fisico, Chimico, Imprenditore o qualsiasi altra professione tra le tante censite.

L’algoritmo di Edu-Cost si basa su un database certificato che comprende la totalità dei costi: dalle tasse universitarie e dai materiali didattici, fino ai trasporti e agli eventuali costi di soggiorno per frequentare l’università fuori sede. Il database tiene conto di quasi 2000 corsi di studio – Università, Master post universitari anche all’estero, Accademie e Istituti di istruzione Superiore – e ricerche di settore qualificate (Federconsumatori) per stimare il costo della vita durante la frequenza dei corsi in sede o fuori sede.

Per esempio, a Milano, i genitori di un futuro ingegnere ambientale specializzato in energia energetica

possono stimare in circa 25mila euro la somma da accantonare per garantirgli il percorso universitario ad hoc nella città di residenza. Se invece il ragazzo decidesse di studiare fuori sede i costi lieviterebbero oltre i 60mila euro. (esempio su bambino di 3 anni)

A Roma, per una futura dentista si può stimare in circa 17mila euro la somma da accantonare per garantirle il percorso universitario nella città di residenza. Fuori sede i costi salgono oltre i 54mila euro. (esempio su bambina di 6 anni).