Gruppo Generali: ePolizza, nuove funzionalità nel campo salute e casa

A un anno dal lancio della prima applicazione assicurativa italiana, ePolizza, il Gruppo Generali amplia la gamma dei servizi offerti, accessibili da tutti gli smartphone, anche al mondo salute e casa.

La nuova funzionalità salute permette, per la prima volta in Italia, la denuncia del sinistro malattia e l’apertura in autonomia, in real time, della pratica di rimborso di spese mediche o prestazioni a pagamento diretto. L’applicazione permette inoltre di prenotare direttamente una visita medica presso una delle oltre 800 cliniche convenzionate, in funzione della tipologia di consulenza ricercata.

ePolizza, oltre all’apertura del sinistro auto e alla novità del “sinistro malattia”, si migliora con ulteriori funzionalità per rispondere alle esigenze di ricerca di informazioni, utilità e servizio degli utenti:

Sinistro Casa. Permette di segnalare un sinistro, compilando un modulo con i dettagli dell’evento avvenuto allegando foto e documenti a supporto.

Check-up. Gli utenti, compilando un test sullo stile di vita, possono conoscere il proprio profilo di rischio e visualizzare le coperture assicurative maggiormente adeguate alle proprie abitudini oltre che geolocalizzare l’agenzia più vicina per una consulenza personalizzata.

MemoDate. Interagendo direttamente con il calendario di ogni device, consente di segnare in agenda le scadenze desiderate e di ricevere un alert di avviso prima dell’evento impostato. Le scadenze del MemoDate riguardano le diverse aree – veicoli, casa, persona e lavoro – in cui si possono fissare i rinnovi delle polizze, ma anche altri appuntamenti, ad esempio: bollo auto, cambio olio, visite mediche.

Torto o Ragione? Permette di verificare la percentuale di responsabilità nei casi di incidente più diffusi, grazie ad un’esemplificazione grafica animata e testuale.

Soccorso Stradale. In collaborazione con Europ Assistance, permette agli utenti, clienti e non, di richiedere l’intervento di un carro attrezzi.