Studio: i sistemi pensionistici si preparano a un drammatico aumento dell’inflazione

L’83% dei gestori di fondi pensione prevede un aumento dell’inflazione nei prossimi 12 mesi

Una nuova ricerca di Ortec Finance rivela che quasi sei gestori di fondi pensione su dieci (57%) prevedono un ulteriore forte aumento dell’inflazione nei prossimi 12 mesi. Un altro quarto (26%) prevede un leggero aumento nei prossimi 12 mesi.

Lo studio internazionale condotto con i gestori di fondi pensione responsabili di un patrimonio gestito collettivo di 1.946.000 miliardi di dollari rivela che i gestori hanno già adottato misure per proteggere i loro piani dall’inflazione aumentando le allocazioni a specifiche classi di attività. Oltre la metà (56%) ha spostato gli investimenti su materie prime, obbligazioni legate all’inflazione (56%) e infrastrutture (51%).

Le azioni intraprese fanno sì che quasi tutti (98%) i gestori di fondi pensione intervistati negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Australia, in Canada, nei Paesi Bassi, in Svizzera e nei Paesi nordici ritengano che i loro regimi siano già ben coperti contro l’inflazione, e oltre la metà (54%) afferma di essere “molto ben coperta” contro questo rischio.

I gestori di fondi pensione affermano che i piani sono destinati a modificare ulteriormente le allocazioni nel prossimo anno per continuare a proteggersi dall’inflazione. Oltre la metà (53%) prevede di aumentare le allocazioni in obbligazioni legate all’inflazione, mentre quasi la metà (49%) passerà alle materie prime e il 49% ai REIT (Real Estate Investment Trust) nei prossimi 12 mesi.

“È impressionante vedere quanto i gestori di fondi pensione siano fiduciosi sull’impatto dell’inflazione sui regimi pensionistici nel prossimo anno, soprattutto perché molti prevedono che l’inflazione continuerà a salire in modo drammatico. Molti regimi hanno già effettuato riallocazioni in determinate classi di attività per contribuire a rendere il proprio portafoglio a prova di inflazione, e altri intendono farlo nei prossimi 12 mesi, poiché prevedono future turbolenze e aumenti dell’inflazione nei prossimi 12 mesi”, ha commentato Marnix Engels, Managing Director, Pension Strategy di Ortec Finance.