Raccolta in crescita nel I semestre per Nobis

Si chiude con una raccolta premi in crescita del 26%, a 221 milioni il Isemestre del gruppo Nobis Assicurazioni. Si incrementa del 14% l’utile consolidato rispetto allo stesso periodo, passando da 10,4 a 11,9 milioni, secondo quanto si legge in una nota.

Dal punto di vista Solvency II, al 30 giugno 2022 nonostante le turbolenze dei mercati, il solvency ratio di Nobis Assicurazioni si attesta a 166,24%, mentre registra un ulteriore rialzo quello di Nobis Vita che raggiunge quota 567%, decisamente superiore alla media del mercato vita a fine 2021 pari a 234%.

Nonostante le difficoltà del periodo, dovute al susseguirsi di pandemia, guerra e crisi economica, il Gruppo Nobis continua a crescere, come mostra l’incremento del 26% della raccolta premi rispetto all’analogo periodo del 2021.” dichiara Giorgio Introvigne, Amministratore Delegato del Gruppo Nobis “Si conferma inoltre la buona solvibilità e patrimonializzazione sia della Compagnia Danni, sia soprattutto di Nobis Vita”.