IDD. Scattati gli adempimenti in tema di sostenibilità

Compliance

Autore: Luca Lodi
ASSINEWS 345 – ottobre 2022

Per incentivare strumenti finanziari che promuovono le caratteristiche ambientali, sociali e di buona governance (ESG – Environmental, Social and Governance), la Commissione dell’Unione Europea ha emanato il regolamento 2021/1257 del 21 aprile 2021, che introduce il concetto di “preferenze di sostenibilità”, cioè la possibilità per il cliente di esprimere il proprio orientamento sugli investimenti in termini di ESG.
Il regolamento è entrato in vigore il 2 agosto 2022.
“Gli intermediari assicurativi e le imprese di assicurazione che forniscono consulenza sui prodotti di investimento assicurativi devono essere in grado di raccomandare prodotti di investimento assicurativi adeguati ai loro clienti o potenziali clienti e quindi di porre domande per identificare le loro preferenze di sostenibilità individuali.
Conformemente all’obbligo di svolgere attività di distribuzione nel migliore interesse dei clienti, le raccomandazioni ai clienti e potenziali clienti dovrebbero riflettere sia gli obiettivi finanziari che le eventuali preferenze di sostenibilità espresse da tali clienti”. (Considerando 11 del regolamento)

CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante
Hai dimenticato la Password?
Registrati

© Riproduzione riservata