Donnet (Generali) votato miglior ceo assicurativo

di Mauro Romano
Il group ceo di Generali, Philippe Donnet, è stato riconosciuto come «Best ceo» del settore assicurativo nell’edizione 2022 dell’All-Europe Executive Team, la classifica annuale di Institutional Investor, rivista specializzata e società di ricerca indipendente nell’ambito della finanza internazionale, che riflette le valutazioni di 1.380 professionisti e investitori di 632 società di servizi finanziari. Prima posizione anche per il group cfo, Cristiano Borean, che è stato riconosciuto come «Best cfo» e Generali ha anche ottenuto la prima posizione nelle categorie «Best Esg» e «Best Company Board». Si tratta di «un riconoscimento che rappresenta un’ulteriore conferma del valore eccezionale di una squadra fortemente impegnata nella crescita sostenibile delle Generali, anche attraverso il dialogo continuo e proficuo con la comunità finanziaria e l’implementazione costante della nostra strategia Esg», ha dichiarato ieri Donnet.

Generali intanto scala la classifica del mercato dei fondi pensione in Polonia. L’olandese Nn Group ha, infatti, raggiunto un accordo con il Leone di Trieste per la vendita delle attività pensionistiche in Polonia, risultanti dall’acquisizione del business polacco di MetLife ad aprile di quest’anno.

Il business pensionistico acquistato si caratterizza per circa 2,4 miliardi di euro di asset under management con il prezzo dell’acquisizione che non è stato però rivelato. Il closing dell’operazione, soggetto all’Autorità di vigilanza finanziaria polacca (Knf) e all’Antitrust, compreso l’Ufficio per la concorrenza e la protezione dei consumatori (Uokik), è atteso per il primo trimestre del prossimo anno.

Più in dettaglio, l’operazione prevede la cessione del «contratto di gestione» dei fondi Ofe e Dfe e relativi componenti dell’impresa. Una mossa che consentirà a Generali di risalire dal 7° posto nella classifica del mercato dei fondi pensione in Polonia, con una quota di mercato di circa il 5% nel mercato Ofe e asset under management per 7,7 miliardi di zloty (1,6 miliardi di euro), al 4° posto con una quota di mercato pari a circa il 13% e 19,2 miliardi di zloty (4,07 miliardi di euro) di asset under management e 2,4 milioni di clienti. (riproduzione riservata)
Fonte: logo_mf