BCE: nel II trimestre diminuiscono asset totali e riserve tecniche

I dati della Banca Centrale Europea mostrano che il numero di asset totali e di riserve tecniche assicurative delle compagnie operanti nell’area dell’euro è diminuito nel secondo trimestre dell’anno.

Gli asset totali ammontano a 8.480 miliardi, con un calo di 456 mld rispetto agli 8.936 miliardi di marzo.

I titoli di debito hanno continuato a rappresentare la quota maggiore del patrimonio totale, con il 35,6% delle attività totali del settore, mentre la seconda categoria è quella dei fondi d’investimento con il 29,7%. Seguono le azioni e le altre partecipazioni (13,4%) e i prestiti (6,9%).

D’altra parte, per quanto riguarda le principali passività, anche le riserve tecniche assicurative totali delle compagnie di assicurazione sono diminuite di 477 miliardi, passando da 6.643 miliardi a 6.166 miliardi a giugno. La Banca Centrale Europea spiega che le riserve vita rappresentano l’89% delle riserve totali e sottolinea che i prodotti legati ai fondi d’investimento erano pari a 1.462 miliardi e costituivano il 26,6% delle riserve tecniche totali del ramo vita.