Aon: mercato assicurativo britannico in fase di stabilizzazione

I vari settori del mercato assicurativo del Regno Unito si stanno stabilizzando. È quanto sostiene il “Q2 Market Dynamics Outlook” di Aon. In particolare, il mercato property ha proseguito la sua fase di stabilizzazione nel secondo trimestre dell’anno, dopo i precedenti interventi di aggiustamento nella fase di underwriting e i migliori risultati conseguiti dagli assicuratori. Tuttavia, mentre la maggior parte del mercato ha continuato a registrare modesti aumenti dei prezzi, è andata stabilizzandosi la volatilità. Secondo l’Outlook di Aon, la fase di stabilizzazione del mercato property continuerà a caratterizzare anche il terzo trimestre dell’anno. Sebbene siano migliorate le condizioni del mercato property, Aon sottolinea come permangano criticità per alcuni settori produttivi come il “food”, l’industria cartaria e quella pesante.

In una prospettiva globale, Aon osserva come il miglioramento delle performance degli assicuratori abbia attratto nuovo capitale che ha agito come calmieratore per la maggior parte dei rischi del segmento property, con alcune rilevanti eccezioni nei settori ad alto rischio.

Tuttavia, i miglioramenti del mercato sono stati in qualche modo frenati dall’aumentodei prezzi della riassicurazione, dal continuo aumento dei rischi della suplly chain e del climate change.

La temuta stagione degli uragani ha inoltre accelerato il ritmo dell’innovazione relativa agli strumenti di gestione delle catastrofi come, ad esempio, le immagini satellitari e l’utilizzo di radar ad apertura sintetica (Synthetic Aperture Radar).

Per quanto riguarda il segmento casualty/liability, Aon ha rilevato una moderazione delle condizioni di mercato e una decelerazione nel ritmo degli aumenti.