All Well vincitrice della prima edizione di “IIa Factor – Il Palcoscenico delle Startup”

Si è conclusa con successo la terza edizione dell’Italian Insurtech Summit, con numeri in crescita per affluenza e partecipanti. 51,000 visitatori al sito hanno seguito la diretta streaming della durata di oltre 30 ore, 200 speaker da 24 paesi sono saliti sul palco del Summit per delineare lo scenario assicurativo in Italia e in che direzione si muove il settore. 400 business leaders in presenza nell’ultimo giorno della manifestazione, 210 aziende Insurtech rappresentate e un forte supporto delle istituzioni riscontrato; Generali, Axway, Crif, Telpass, Accenture e EY tra gli sponsor principali.

Durante la giornata conclusiva dell’evento sono stati presentati gli Insurtech Awards. Protagoniste le realtà insurtech riconosciute tra le più innovative e dal maggiore impatto sul settore assicurativo. Inoltre è stata nominata la vincitrice della prima edizione di “IIa Factor – Il Palcoscenico delle Startup”: All Well. La startup potrà iniziare un percorso di accelerazione finanziato dall’Italian Insurtech Association della durata di 12 mesi.

Sul palco dell’Italian Insurtech Summit 2022, tenutosi in presenza a Le Village by CA Milano e contemporaneamente in streaming, sono salite le realtà che si sono distinte per capacità innovativa e di eccellenza in 9 categorie che meglio rappresentano il concetto di Insurtech. Il Consiglio Direttivo di IIA ha selezionato i vincitori per ciascuna, tra cui “miglior operazione economica” e “startup Insurtech dell’anno”.

Di seguito le categorie premiate durante gli Insurtech Awards:

  • Finance: la migliore operazione economica: L’Insurtech Yolo a Piazza Affari, candidato da Yolo Group
  • Innovazione di Prodotto: Saturno, candidato da Wakam
  • BrokerTech: intermediario più innovativo: viteSicure Brokertech, candidato da viteSicure
  • Compagnia più innovativa: REVO – Il futuro è di chi lo sa vedere, candidato da REVO
  • Miglior progetto di Internazionalizzazione: Reale Mutua in Cile, candidato da IIA
  • Progetto di blockchain più di successo: REVO – OVERX – Blockchain e Cognitive Underwriting, candidato da REVO
  • Progetto AI più di successo: Matrix, candidato da Doyle
  • Progetto di Open Insurance più di successo: Ecosistema Claims, candidato da ICG Spa
  • Startup Insurtech dell’anno: All Well, l’insurtech dedicata al segmento salute. Fondata nel 2021, la sua ambizione è quella di rivoluzionare la fruizione dell’assicurazione salute in Italia, con un’esperienza utente moderna e digitale.
  • Premio della Critica: Yolo, nominato da Insurzine