Lloyd’s di Londra: ritorno all’utile nel primo semestre

“Strong” è il giudizio dei Lloyd’s di Londra sui risultati finanziari che hanno permesso alla fine del primo semestre il ritorno in utile (1,4 miliardi di sterline) rispetto al rosso di 400 milioni di sterline di un anno fa, grazie a una migliore performance di sottoscrizione. Nei primi sei mesi dell’anno sono stati emessi premi lordi pari a 20,5 miliardi di sterline (circa 24 mld di euro), rispetto ai 20 miliardi di sterline (23,4 mld di euro) dello stesso periodo del 2020.

“In un contesto mondiale di grande incertezza, i Lloyd’s rimangono fortemente concentrati nel supportare i clienti. Nei primi sei mesi del 2021 abbiamo pagato indennizzi per quasi 10 miliardi di sterline (compresi i sinistri Covid), dando un grande contributo alla ripresa economica a livello globale”, ha commentato il Ceo John Neal.