Prima Assicurazioni supera quota 1,5 milioni di clienti anche grazie alle novità dedicate ad Agenti e Broker

Notizia sponsorizzata

Prima Assicurazioni continua a correre verso il futuro insieme ai suoi Intermediari e per farlo non smette di ampliare la sua gamma di prodotti, servizi e funzionalità a vantaggio della rete di Agenti e Broker, in continua crescita e diffusa ormai su tutto il territorio nazionale.

E i risultati sono tangibili: la società che ha rivoluzionato il mondo delle polizze auto, moto, furgone e, dal 2021, specializzata anche in polizze casa, famiglia e infortuni ha raggiunto e superato ormai – grazie anche all’apporto fondamentale del canale intermediato – la soglia di 1,5 milioni di clienti attivi alla fine del primo semestre di quest’anno.

Dagli Intermediari arriva una grande fetta dei nuovi rischi, pari a oltre il 30%, una percentuale che dimostra come Prima Assicurazioni abbia consolidato definitivamente la propria identità “omnicanale” e che evidenzia come ormai Agenti e Broker siano un pilastro della sua crescita, un canale su cui la società intende puntare a lungo termine.

Per questo anche in estate non sono mancate novità a vantaggio della rete, che hanno dato seguito alle promesse fatte da Prima nel corso della sua prima Convention ufficiale degli Intermediari, che si è tenuta a giugno e a cui hanno partecipato oltre 500 Agenti e Broker.

La tech company ha introdotto per gli Intermediari due prodotti, che hanno ricevuto da subito un ottimo riscontro di vendite tra Agenti e Broker. Due prodotti che possono liberare tempo per la consulenza, che è il vero valore aggiunto del canale indiretto.

In particolare si tratta di un prodotto Rc Famiglia e di un prodotto Infortuni Famiglia, due innovative soluzioni abbinabili in cross-selling all’Rc auto, il tutto con un semplice click, e dunque attraverso un processo di vendita semplificato, oltre che con un prezzo accattivante, un mix che permette di raggiungere più facilmente anche quei clienti che sono tradizionalmente “sotto-assicurati” per questo tipo di rischi, e che permette allo stesso tempo di presentare al cliente un pacchetto estremamente conveniente e utile.

È stato inoltre introdotto il frazionamento del premio su base semestrale, pensato per andare incontro alle esigenze operative di Agenti e Broker. Con lo stesso obiettivo Prima ha inoltre avviato il processo di revisione delle garanzie accessorie, proprio sulla base dei feedback e degli spunti di miglioramento che sono arrivati e continuano ad arrivare costantemente dalla rete.

Infine, la piattaforma, tecnologica, rapida e intuitiva, che ha ridisegnato gli standard del mercato, proseguirà nella sua evoluzione per rispondere in maniera sempre più puntuale e completa alle esigenze della rete e per rendere ancora più semplice e veloce il lavoro di Agenti e Broker.

“Continuiamo a investire risorse e ingenti sulla nostra rete di Intermediari, perché siamo convinti che il loro bagaglio di conoscenze e la loro capacità di presidiare il territorio siano un patrimonio di cui è impossibile fare a meno”, ha dichiarato il Direttore Commerciale e Business Development, Andrea Balestrino. “La consulenza al cliente – ha proseguito Balestrino – è il vero valore aggiunto di Agenti e Broker: in Prima Assicurazioni lo sappiamo bene e, per questo, mettiamo a loro disposizione prodotti e strumenti sempre nuovi e aggiornati, che sono all’avanguardia rispetto al mercato grazie al nostro elevato tasso tecnologico e alla rigorosa analisi dei dati”.

Prima Assicurazioni punta poi a espandersi ulteriormente il prossimo anno per coprire nuovi segmenti del ramo danni e rendere la propria offerta sempre più diversificata e ricca per tutti i suoi canali.

Tecnologia e online sono due concetti profondamente diversi e non devono essere confusi. Se è vero che la tecnologia corre, chi si ferma è perduto, e noi permettiamo ai nostri Agenti e Broker di non restare mai indietro, di essere protagonisti del cambiamento del mondo assicurativo. Il mio invito agli Intermediari è quello di scoprire i benefici di lavorare fianco a fianco con una società ad alto tasso tecnologico”, ha precisato ancora Balestrino.

Prima Assicurazioni sta consolidando la sua rete diffusa su tutto il territorio nazionale e valuta i migliori, più motivati e professionali Agenti e Broker tra le nuove candidature, che arrivano quotidianamente.

Per presentare la propria candidatura gli Intermediari iscritti in A o B possono consultare il sito www.prima.it/intermediari.