Institutional Investor premia il Leone

di Carlo Brustia
Generali si è confermata tra le «Most Honoured Companies» del settore assicurativo nell’edizione 2021 dell’All-Europe Executive Team, la classifica annuale di Institutional Investor, rivista specializzata e società di ricerca indipendente nell’ambito della finanza internazionale. Institutional Investor, informa una nota diffusa ieri, ha premiato il group ceo di Generali, Philippe Donnet, che sale sul podio della categoria «Best Ceo» raggiungendo la seconda posizione assoluta. Il group cfo Cristiano Borean e l’head of Investor & Rating Agency Relations Giulia Raffo si sono classificati al primo posto rispettivamente come «Best Cfo» e «Best IR Professionals». Generali è risultata tra le migliori società anche per le categorie «Best IR Program» e «Best Investor/Analyst Event» e ha ottenuto la prima posizione come «Best IR Team». La classifica di Institutional Investor riflette le valutazioni di oltre 1.500 professionisti e investitori di circa 600 società di servizi finanziari. I chief executive officer sono stati valutati in base a criteri di credibilità, leadership e comunicazione, mentre i chief fianancial officer in base alla capacità di allocazione del capitale, di gestione delle finanze e di comunicazione. Per giudicare le attività di Investor Relations sono stati esaminati diversi fattori, fra cui i roadshow, il livello qualitativo dell’informativa finanziaria, la conoscenza del business e del mercato, la reattività e l’autorevolezza dell’azienda. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf