Generali, in arrivo l’ok Ivass a Cattolica

di Anna Messia
Il via libera Ivass all’opa di Generali su Cattolica è questione di ore. Dopo il disco verde dell’istituto, la Consob avrà cinque giorni per autorizzare il documento di offerta su cui sarà chiamato a esprimersi il cda di Cattolica, per valutare (Citigroup e Kpmg advisor), la congruità dei 6,75 euro offerti. Tra fine settembre e l’inizio ottobre potrebbe dunque prendere il via l’opa e il mercato scommette su un rilancio, visto che ieri il titolo Cattolica ha chiuso a 7,10 euro (-0,28%). Un ok che arriva mentre esplode lo scontro tra gli azionisti Generali in vista del rinnovo del cda di aprile, con Caltagirone-Del Vecchio schierati contro Mediobanca. Ieri c’è stata una riunione del comitato nomine in vista del cda del 27 settembre, che dovrà valutare se procedere con la lista del cda dopo che a inizio settimana i consiglieri si sono spaccati sulla questione, con 3 contrari e un astenuto su 12. (riproduzione riservata)

Fonte: logo_mf