#safeatwork, ritorniamo in scena

NOTIZIA SPONSORIZZATA

Con il sopraggiungere della pandemia, abbiamo assistito a cambiamenti epocali che, nostro malgrado, hanno portato ad instaurare rapporti sempre più virtuali sia nell’ambito lavorativo che personale.

Spettatori inerti di una di una situazione imprevedibile che ci ha costretto agli arresti domiciliari; a tal riguardo Flavio Mangia responsabile di Xela, Agenzia Hub & Accelerator di Europ Assistance Italia  ha deciso di farsi pioniere di un evento, da un lato per esorcizzare la situazione attuale e farsi portavoce di una ottimistica visione di ritorno alla normalità, dall’altra per recuperare quella socialità “umana” dalla quale il digitale ci ha allontanato.

Per incontrare dal vivo tutti i nostri Intermediari, il 23 Settembre abbiamo affittato una sala all’interno del Teatro Colosseo di Torino che ci garantirà il rispetto di tutte le stringenti norme di sicurezza (distanziamento e igiene).

Presenteremo tutte le novità di prodotto e in particolare Eura Salute 360, il nuovo prodotto modulare dedicato al mondo salute di Europ Assistance.
Ma non solo, saranno analizzati anche temi importanti collegati al periodo che stiamo vivendo grazie all’aiuto della Dott.ssa Cristina Carpinello, psicologa e psicoterapeuta, che illustrerà quali sono stati gli impatti sociali ed emotivi di una sosta così prolungata e delle implicazioni del ritorno alla normalità in un contesto per molti nuovo: lo smart working.

La collaborazione con lo studio Legale Associato Taurini & Hazan continua per dare ai nostri collaboratori il massimo della consulenza; grazie all’intervento del noto Avvocato Alessandro Bugli, coordinatore dell’Area assicurazioni e Welfare, ci verranno illustrate le novità in ambito provvedimento 97 e del regolamento 45 Ivass.

Un ambiente sicuro dove esorcizzare le nostre paure celebrando il ritorno alla normalità: #safeatwork, ripartiamo insieme da qui.

Per maggiori informazioni su evento e collaborazioni contattare l’agenzia all’indirizzo: torino@euramail.it