Arriva in Italia il tour mondiale dell’Insurtech

Farà tappa in Italia, lunedì 7 settembre (dalle 15 alle 16,40) l’ITC +DIA World Tour, un evento digitale dedicato agli ultimi sviluppi del mercato assicurativo e dell’insurtech.

Il tour, che toccherà 35 Paesi in tre settimane (dall’1 al 18 settembre), è organizzato da
InsureTech Connect (ITC), che promuove il principale evento dell’industria a livello
internazionale, e da Digital Insurance Agenda (DIA).

Ognuna delle tappe farà il punto sul mercato assicurativo nazionale con interventi di
esperti, presentazioni delle realtà imprenditoriali insurtech e confronti tra gli operatori. La
tappa italiana sarà realizzata in collaborazione con l’Italian Insurtech Association (IIA) sul
cui sito è possibile registrarsi per la partecipazione.

Alla tappa italiana interverranno: Simone Ranucci Brandimarte, Presidente di Yolo Group,
Socio fondatore e Presidente dell’IIA; Orazio Rossi, Country President Chubb Italy;
Filippo Renga, direttore dell’Osservatorio Fintech & Insurtech del Politecnico di Milano;
Yuri Poletto, socio fondatore dell’IIA; Gerardo Di Francesco, fondatore e Managing
Partner di Wide Group.

“L’Italia è il paese in cui le assicurazioni moderne sono nate e nel corso dei secoli la sua industria assicurativa ha dato prova di sapersi evolvere”, dichiara Orazio Rossi, Country President di Chubb in Italia. “Sono convinto che continuerà a farlo anche in futuro, non solo per iniziativa degli incumbent, ma anche e forse soprattutto per iniziativa dei nuovi soggetti, nazionali e internazionali, che lungo tutta la filiera cominciano ad assumere rilevanza. I tempi che viviamo, nei quali vediamo lo sviluppo delle tecnologie digitali, sono entusiasmanti e aprono nuovi orizzonti per una riconfigurazione del business sia riguardo i prodotti sia i processi, creando nuovo valore per i clienti. Chubb intende essere protagonista di questo cambiamento”.

Insurtech