Sanzioni Ivass: a luglio scendono a 368.964 €

Dopo due mesi senza sanzioni, riprendono le sanzioni Ivass, che nel mese di luglio 2019 scendono a 368.964 €:

– soggetti sanzionati: 23
– numero delle sanzioni inflitte: 50
– importo medio della sanzione: € 7.379

In prima posizione nella classifica per importo Nobis Spa, con 2 sanzioni per un totale di 80.533,33 euro.

Segue Amissima, con 3 sanzioni per 44.700, mentre in terza posizione Sara Assicurazioni, che riceve 2 sanzioni per 40.600 euro.

1 solo intermediario sanzionato, per 1.000 euro.

Download (PDF, Sconosciuto)

Download (PDF, Sconosciuto)

Sanzioni Ivass