Ma l’ingresso di nuovi soci può far bene ai santuari della finanza

Lo tsunami generato dai bassi prezzi dei servizi e dall’innovazione colpirà anche banche e assicurazioni E il capitalismo familiare sa essere un azionista paziente.
L’investimento di circa 600 milioni della Deifin in Mediobanca ha portatola la holding di Leona-do Del Vecchio a essere il terzo socio della banca. Dal giorno dell’annuncio si sono fatte molte ipotesi: i fatti certi sono che Del Vecchio ha dichiarato dl essere un azionista di lungo periodo e di voler accelerare la creazione di valore per tutti gli stakeholder.


Fonte:aflogo_mini