Il Gruppo Assimoco si è trasferito a Milano

Nuovi uffici per il Gruppo Assimoco, che ha trasferito la sede a Milano (presso il Centro Leoni, che si sviluppa all’interno di un’area verde di circa 300.000 metri quadrati).

“Il cambiamento di sede è stato originato dalla necessità di favorire maggiormente il dialogo, la collaborazione e i processi generativi dell’organizzazione, la connessione e la relazione, sia all’interno, sia all’esterno” ha sottolineato Ruggero Frecchiami, Direttore Generale del Gruppo Assimoco.

Gli spazi di lavoro, infatti, sono stati realizzati con layout molto differenti a seconda delle attività da svolgere. Sono state progettate aree per attività individuali, aree per brevi interazioni e spazi per lavoro di gruppo, così come zone ideate per favorire processi generativi diffusi e dialogici, con l’obiettivo di generare apprendimento organizzativo.

“I nuovi spazi sono pensati per abilitare le nostre potenzialità e per dare sempre più attenzione all’ambiente e agli stili di vita sostenibili.  Si tratta di un percorso cominciato da tempo all’interno della nostra organizzazione che si declina quotidianamente in azioni concrete volte, in primo luogo, a mettere al centro le persone nel rispetto del nostro DNA Cooperativo e della certificazione B Corp, ottenuta nel maggio 2018”, ha aggiunto Frecchiami.  Nell’ottica B Corp, infatti, l’organizzazione per generare risultati e avere un vantaggio competitivo nel medio periodo, deve impostare la propria strategia d’impresa “mixando” tre variabili, le cosiddette 3P, ossia Profitto, Pianeta e Persone. Le 3P sono in grado di generare il successo dell’organizzazione anche nel breve periodo.

Per quanto riguarda l’attenzione al Pianeta, la nuova sede del Gruppo Assimoco si trova vicino alle stazioni metropolitane, autobus e filobus e consente a dipendenti, clienti e collaboratori di muoversi con i mezzi pubblici.

Il “Centro Leoni Business Park” è stato il primo in Italia a ottenere la certificazione LEED Silver Core & Shell nel 2011, per i criteri utilizzati nella progettazione, costruzione e gestione.

Tutti i dipendenti del Gruppo Assimoco, come saluto di benvenuto al Centro Leoni, hanno ricevuto una borraccia Wami, azienda certificata B.Corp, per l’utilizzo di acqua potabile fornita tramite appositi erogatori.  Sulle borracce è riportata la scritta “Essere Rete, Fare Rete” e “Verso un Beneficio Comune”, entrambi valori di Assimoco.

In un’ottica paperless, la Compagnia assicurativa, oltre a usare carta riciclata non sbiancata, utilizza stampanti di nuova generazione che consumano il 70% di energia elettrica in meno rispetto alle tradizionali stampanti.

L’attenzione all’ambiente del Gruppo si declina anche nella scelta della fornitura di energia elettrica, ottenuta al 100% da fonti rinnovabili.