L’Ania mette in guardia dalle incongruenze dei Pepp

I nuovi prodotti individuali paneuropei di previdenza complementare, i cosiddetti Pepp, rischiano di rivelarsi un flop. A fare da Cassandra è la presidente dell’Ania, Maria Bianca Farina Per evitare che il nuovi prodotti anziché sostenere la previdenza complementare si rivelino un diversivo allo sviluppo del sistema occorrerà superare «incongruenze al momento presenti».

Fonte: logo_mf