IVASS: ancora segnalazioni di siti di intermediari irregolari

A fine agosto riprendono le segnalazioni all’Istituto di Vigilanza di siti di intermediari irregolari.

L’IVASS rende noto infatti che è stata segnalata la commercializzazione di polizze r.c. auto contraffatte per il tramite del sito internet www.economyassicurazioni.com, che riporta i dati identificativi di intermediari, regolarmente iscritti nel Registro Unico degli Intermediari – RUI, i quali hanno dichiarato la propria totale estraneità alle attività svolte tramite il sito medesimo.

E’ stata segnalata l’offerta di servizi di brokeraggio assicurativo per il tramite del sito internet www.terzibroker.com, che riporta l’indirizzo di un intermediario regolarmente iscritto nel Registro Unico degli Intermediari – RUI, il quale ha dichiarato la propria totale estraneità alle attività svolte tramite il sito medesimo.

Infine,  è stata segnalata la promozione di polizze r.c. auto, anche aventi durata temporanea, per il tramite del sito internet www.tokioassicurazioni.com, che non è riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Registro Unico degli Intermediari – RUI.

A seguito delle verifiche espletate, l’IVASS ha accertato che l’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso tali siti è irregolare e, conseguentemente, ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti.