Credemvita, l’utile balza del 25%

Profitti in crescita per Credemvita, che nel primo semestre ha conseguito un utile netto di 15,7 milioni di euro, con un incremento del 25% su base annua, mentre l’utile di Credem assicurazioni è salito del 17% a 4,1 mln. Entrambe le società, guidate dal direttore generale Francesco Germini, hanno visto un miglioramento della raccolta premi: per Credemvita la crescita è stata del 16% a 659,1 milioni e per Credemassicurazioni del 25% a 25,1 mln.

«I risultati sono il frutto di un importante progetto di sviluppo del comparto assicurativo delle reti distributive del gruppo Credem, avviato insieme alle due compagnie già da diverso tempo», ha sottolineato Germini. «Progetto che, nei prossimi anni, prevediamo si consolidi e si potenzi ulteriormente con nuovi prodotti, sia nel ramo vita sia nel ramo danni».
Nel mese di giugno, a dieci anni dalla sottoscrizione del primo accordo di collaborazione, Credito emiliano e Reale Mutua hanno rinnovato la partnership paritetica in Credemassicurazioni, attiva nei rami danni.
© Riproduzione riservata

Fonte: