Smart city: boom in Cina

Secondo lo studio Bcc Research il mercato delle smart city raggiungerà i 775 miliardi di dollari entro il 2021 a fronte dei 342,4  del 2016.

Se al momento si contano poche decine di progetti smart city, entro i prossimi cinque anni saranno 600 le amministrazioni cittadine che daranno avvio a programmi di interventi dedicati alla trasformazione digitale ed informatica delle aree urbane.

Su 5.000 città medio-grandi prese in esame sempre da una recente ricerca BCC Research, almeno 600 integreranno progetti smart city nei propri piani di crescita e sviluppo.

Il Nord America resta il mercato più grande in termini di spesa (118,5 miliardi di dollari nel 2016, 244,5 miliardi nel 2021), ma è l’Asia ad attirare maggiormente le imprese del settore, in particolare la Cina, dove gli investimenti pubblico-privati in tecnologie digitali  e Ict in progetti smart city dovrebbero arrivare a superare i 610 miliardi di dollari nel 2020.

Attualmente la Cina ha pianificato la costruzione di 285 città ecosostenibili e presto ne seguiranno altre.