Generali è più tedesca

Donnet: coglieremo opportunità di crescita
Generali dà nuovo impulso alle attività in Germania. Generali Deutschland, secondo gruppo assicurativo del paese, ha lanciato la fase successiva di trasformazione industriale per rafforzare la performance operativa e incrementare la creazione di valore nel lungo termine.

Le azioni riflettono le iniziative strategiche del piano di gruppo: razionalizzare la macchina operativa, attraverso un’ampia semplificazione delle fabbriche prodotto e servizi; rafforzare il brand Generali attraverso la razionalizzazione del portfolio dei brand tedeschi; focus su innovazione per i clienti e la rete distributiva, semplificando la strategia di distribuzione sul mercato; ribilanciare il portafoglio attraverso una soluzione di lungo termine per il portafoglio vita di Generali Leben.

«Questa operazione accelererà la trasformazione di Generali nel mercato tedesco, uno dei nostri mercati chiave», ha commentato l’a.d. Philippe Donnet. «Queste azioni saranno volte a semplificare i processi e consolidare la nostra rete distributiva, incrementare la gamma di prodotti e rafforzare il brand Generali. Il run-off di Generali Leben, inoltre, renderà disponibili risorse che ci permetteranno di cogliere nuove opportunità di crescita».

Gli ha fatto eco Giovanni Liverani, amministratore delegato di Generali Deutschland: «Con questo programma iniziamo la fase successiva del cammino intrapreso verso l’eccellenza. Questo ci permetterà di accelerare la nostra crescita, consolidare la redditività, ridurre l’assorbimento di capitale e rafforzare la nostra posizione competitiva. L’adozione dell’approccio One Company ridurrà la complessità, migliorerà la capacità di accesso al mercato e rafforzerà la nostra capacità di innovare nel prodotto e nell’assicurazione smart. Facendo leva sulla nostra partnership di lungo corso con l’eccellente rete di vendita Dvag e rafforzando la leadership di CosmosDirekt nelle vendite digitali, miglioreremo ulteriormente il nostro vantaggio competitivo nella distribuzione».

Nel dettaglio, Generali Deutschland ha sottoscritto un accordo con Dvag, la rete di consulenti e agenti assicurativi finanziari leader in Germania, per rafforzare il brand grazie alla distribuzione esclusiva. AachenMünchener e Central confluiranno nel marchio Generali. Dvag, la joint venture distributiva di cui Generali detiene il 40%, assorbirà la rete di circa 2.800 agenti di Generali Versicherungen (Evg) a partire dalla metà del 2018. Attualmente Dvag genera circa metà del nuovo business del gruppo triestino in Germania.

© Riproduzione riservata
Fonte: