Europ Assistance: dall’Italia nuova business unit europea

Europ Assistance ha scelto di esplorare il mercato dell’HCV (Heavy Commercial Vehicle) e lanciare in Italia una nuova offerta.

L’Italia annovera infatti un parco veicoli industriali tra i più grandi d’Europa con oltre il 45% del traffico merci circolante su gomma.

Nel contesto di una proposta assicurativa per questo mercato piuttosto standardizzata la risposta di Europ Assistance Group è stata quella di dar vita ad una gamma di prodotti completa e modulare che risponda ai bisogni di grandi e piccole flotte. Sotto la guida dell’Amministratore Delegato di Europ Assistance Italia Bruno Scaroni, nasce la nuova Business Unit, con Nuno Sobral CEO, in cui all’altissima specializzazione di professionisti ingaggiati direttamente dal mondo del truck si uniscono obiettivi importanti sul breve-medio termine: sviluppo di una rete di officine specializzate, implementazione di una Centrale Operativa europea e creazione di un’offerta dedicata esclusivamente ai mezzi pesanti (>3,5T) .

“La nuova Truck Global Business Unit di Europ Assistance Group nasce con il preciso obiettivo di presidiare in maniera importante il target dei Veicoli Pesanti – sostiene Pierre Brigadeau, Chief Sales & Marketing Officer di Europ Assistance Group. Il test sul mercato Italiano è solo il primo passo di un progetto che, mettendo al centro la completezza dei servizi offerti e la modularità delle soluzioni proposte, diventerà presto un’offerta in grado di rivoluzionare questo mercato in tutta Europa. Abbiamo scelto le persone migliori per intraprendere questo percorso, veri e propri esperti di un settore che ha molte peculiarità, e siamo certi che il loro lavoro darà presto i risultati che la Compagnia si aspetta”.

La gamma di prodotti Global Truck si compone di una gamma assicurativa Easy Pass e Black Pass, con pacchetti modulari che prevedono assistenza tecnica in caso di incidente e guasto al veicolo, assistenza alla persona e tutela legale. A questa si aggiunge una gamma a servizio con due varianti: Euro Pass, con una fee di ingresso che permette di accedere ad una griglia di costi fissi, trasparenti e validi in tutta Europa e Use Pass, con la libertà di attivare il servizio on demand e di usarlo quindi solo in caso di bisogno.

Polizze con massimali alti, servizi all’estero disponibili h24, limiti di età senza precedenti e inclusione dell’assistenza ai pneumatici. A questi elementi si aggiungono un pricing competitivo e un sistema di scontistica legato non più alla flotta ma all’intermediario, che può beneficiare di un ribasso molto importante per oltre 50 veicoli assicurati.

La nuova offerta sarà disponibile per agenti, broker e partner b2b, e nei prossimi mesi anche sui canali diretti della Compagnia (web&phone).