Brexit Il disastro? È rimandato E torna l’idea della City europea

L’economia non è crollata, ma il pound debole può far male in futuro L’ipotesi di una Londra «a statuto speciale», per non perdere il mercato

Cento giorni dopo il referendum sulla Brexit, il mondo non è crollato