Google Compare rinuncia alla Francia … per ora

In occasione di una conferenza organizzata da Assurland in Francia sulle sfide digitali per il comparto assicurativo, Nick Leeder, a capo di Google France, ha smentito le voci su un ritorno imminente del comparatore auto del colosso americano in Francia e ha precisato che il comparatore lanciato negli USA a gennaio servirà da barometro.

«Siamo ancora in fase di test e non ci sono piani per la Francia attualmente. Se non siamo convinti non faremo il passo». 

Il patron di Google France ha dato anche qualche consiglio agli assicuratori, insistendo particolarmente sull’importanza di focalizzare la strategia digitale sull’acquisizione,«pilastro centrale per recuperare i clienti», invitando le compagnie a semplificare le pratiche on line per i navigatori.