Culpa in affidando: davanti al giudice civile anche i singoli responsabili, come assicurarsi?

Giurisprudenza

Nuova definizione di lesione di interesse legittimo e giudice ordinario per la responsabilità precontrattuale della PA

Autore: Sonia Lazzini
ASSINEWS 267 – settembre 2015

Le novità non arrivano (o presto arriveranno) solo dall’universo degli appalti
Con l’ordinanza numero 17586 del 4 settembre 2015, le sezioni unite della Suprema Corte di Cassazione ci “stupiscono” nell’offrirci una nuova definizione di “lesione dell’interesse legittimo” sancendo altresì che le controversie in materia di responsabilità (pre)contrattuale della pa in caso di affidamento incolpevole, vanno decise dal giudice ordinario e non da quello amministrativo. CONTENUTO A PAGAMENTO
Il contenuto integrale di questo articolo è visualizzabile solo dagli abbonati aMENSILE Non sei abbonato?
Scopri i piani di abbonamento
Sei già abbonato? Effettua il login nel modulo sottostante

Hai dimenticato la Password?
Registrati