Gli utili di Vienna Insurance colpiti dalle alluvioni

Vienna Insurance Group ha chiuso il I semestre con un utile lordo di  € 205,7 mln, in calo del 31% a causa dei pesanti danni dovuti alle catastrofi legate al meteo, il cui costo è stato di € 230 mln per il gruppo austriaco, di cui 180 mln per le alluvioni in Germania e nei paesi vicini. Il costo al netto della riassicurazione dei danni da alluvione è di 40 mln.

Nonostante questo il gruppo riporta un combined ratio al di sotto del 100%, a 95,5%, addirittura in calo rispetto al 98,7% di un anno prima.

Il risultato operative migliora del 9,5% a 330,7 mln mente i premi consolidati sono calati del 4,8% a 5 mld, a causa in particolare della diminuzione del business vita in Polonia. Mente il vita scende, per il fattore Polonia, del 10,3% a 2,2 mld, rimangono stabili i premi danni a 2,6 mld. Nel ramo malattia i premi salgono invece del 2,5% a 199,1 mln.