Swiss Re: “ben posizionata” per approfittare della crescita futura

Swiss Re è ben posizionata per cogliere future opportunità di crescita, grazie alla sua eccellente capitalizzazione, ai benefici della sua disciplina, alla sua innovazione e a un franchising molto forte.
Dopo un prolungato ciclo soft, le tariffe nel settore della riassicurazione hanno cominciato a migliorare, sebbene in parte persista un indebolimento dei prezzi.
Il Ceo Stefan Lippe ha dichiarato: “L’attuale panorama economico, con tassi di interesse estremamente bassi, mercati azionari volatili e incertezze sulla futura inflazione, presenta una sfida importante alla nostra attività oggi.”
Swiss Re prevede un giro d’affari modesto e un espansione di mercato nei prossimi 3-15 mesi.
Per quanto riguarda la capitalizzazione, Swiss Re ha dichiarato di avere un “buffer soddisfacente” che eccede il livello richiesto per il rating AA di Standard & Poors.