Ping An e Munich Re insieme per le energie rinnovabili in Cina

La cinese Ping An Property & Casualty Insurance Company Ltd, controllata di Ping An Insurance Group of China Ltd., ha sottoscritto un accordo con Munich Re per trovare insieme e offrire soluzioni assicurative per il settore delle energie rinnovabili in Cina.

Le soluzioni assicurative che Ping An e un team dedicato di Munich Re intendono sviluppare, hanno lo scopo di promuovere lo sviluppo delle energie rinnovabili, contribuendo alla riduzione del rischio di grandi dimensioni. 
La Cina è già uno dei produttori leader di energie rinnovabili. Nel 2010, il paese ha investito circa 50 miliardi di dollari in progetti di energia verde e nella ricerca.  Entro il 2020 la Cina vuole produrre 500 gigawatt di capacità di generazione da fonti rinnovabili, principalmente dal vento e dal sole.
Con soluzioni assicurative innovative per il settore delle energie rinnovabili in Cina, possiamo non solo ampliare la nostra gamma di prodotti, ma anche assumere come assicuratori una posizione di leadership in tema di cambiamento climatico. Siamo lieti che Munich Re, con la sua esperienza e la sua rete globale supporti i nostri progetti“, ha detto Sun Jianping, presidente e CEO di  Ping An P & C. 

Munich Re ha registrato una forte domanda a livello mondiale di soluzioni assicurative innovative per le energie rinnovabili. Dato l’enorme interesse in Cina, vediamo questa collaborazione come una buona opportunità per ampliare e sviluppare i nostri prodotti “, ha dichiarato Ludger Arnoldussen, responsabile per la regione Asia-Pacifico di Munich Re. Arnoldus aggiunge: “La collaborazione sottolinea la nostra posizione di forza come fornitore di soluzioni per i nuovi rischi complessi. ”