Dal primo ottobre Futurshow Station diventa “Unipol Arena”

Unipol sarà il main sponsor del Futurshow Station di Bologna, il più grande e moderno complesso in Italia con spazi per eventi sportivi, culturali, aziendali e di intrattenimento: un maxi complesso di 70.000 mq, in grado di accogliere fino a 15.000 persone, che dal 1° ottobre prenderà il nome di “Unipol Arena”.

Unico nel suo genere non solo in Italia, ma anche in Europa, l’impianto si presenta come un vero e proprio Teatro della Comunicazione con concerti di star internazionali della musica e del teatro, eventi sportivi e mostre d’arte, ma anche convention aziendali, congressi, corsi di formazione e concorsi.

La scelta di realizzare questa partnership si inserisce nel solco della valorizzazione del brand Unipol avviata nella scorsa primavera con il recupero del marchio storico del Gruppo. L’impianto accoglierà una platea di persone animate da un’ampia varietà di interessi, grazie ad una flessibilità nell’offerta di contenuti e servizi accessori. La stessa filosofia ispira Unipol che, con altrettanta flessibilità, offre al suo mercato tradizionale – rappresentato da persone e piccole e medie imprese italiane – soluzioni e servizi coerenti con le evoluzioni sociali ed economiche del Paese.

Con questa partnership Unipol intende inoltre valorizzare il patrimonio e le risorse del territorio, favorendone la crescita in termini economici e culturali, contribuendo così a proiettare ulteriormente il contesto culturale e sportivo bolognese in una dimensione nazionale e internazionale.